Radio Giap Rebelde - L'audioteca Di Wu Ming - Archivio 2017 - 2020

Sinopse

Spoken Word, Readings and Music from the collective of authors that wrote Q, 54, Manituana, Altai and many other books.

Episódios

  • Wu Ming 1  Bhutan Clan - Oto ed Efialte

    Wu Ming 1 & Bhutan Clan - Oto ed Efialte

    23/11/2019 Duração: 07min

    Anteprima del reading/concerto di WM1 & Bhutan Clan tratto dal romanzo La macchina del vento (Einaudi, 2019). Live at Radio Solipsia, Bologna, 12 novembre 2019. Estratto dal capitolo 28.

  • La macchina del vento - Radical Improv Live in Catania (WM1, Cusa, Puglisi, 31/08/2019

    La macchina del vento - Radical Improv Live in Catania (WM1, Cusa, Puglisi, 31/08/2019

    03/10/2019 Duração: 55min
  • #20annidiQ, laudio del convegno con Wu Ming, Carlo Ginzburg e Adriano Prosperi

    #20annidiQ, l'audio del convegno con Wu Ming, Carlo Ginzburg e Adriano Prosperi

    29/08/2019 Duração: 02h23min

    Il 4 giugno 2019, alla Biblioteca dell’Archiginnasio di Bologna, alle h.17, si è il convegno «Vent’anni di Q: sul rapporto tra ricerca storica e narrativa». C'eravamo noi in formazione completa –quella originale, ossia i quattro autori di Q, Luca/Wu Ming 3 compreso – e, soprattutto, due dei più importanti storici europei degli ultimi cinquant’anni (almeno): Adriano Prosperi e Carlo Ginzburg. Abbiamo già scritto molte volte di come le ricerche di Prosperi e Ginzburg, individuali e congiunte, siano state fondamentali per immaginare e scrivere fabula e intreccio di Q. Ebbene, pare che dopo tanti anni abbiamo «restituito il favore», chiudendo un cerchio: anche grazie al ventennale di Q si è da poco fatta una scoperta archivistica importante, della quale nel convegno si è reso conto. Ed è così che, nella storia di questo romanzo e del suo ventennale, si incontrano nel modo più virtuoso e fecondo possibile le due dimensioni che da sempre cerchiamo di tenere insieme: l’archivio e la strada.

  • Wu Ming 1  Elem - Il discorso di Atena

    Wu Ming 1 & Elem - Il discorso di Atena

    29/08/2019 Duração: 07min

    Il 9 maggio, al Mezzocannone Occupato di Napoli, Wu Ming 1 ha letto cinque brani del romanzo accompagnato in diretta dalle musiche di Marco Messina (membro storico dei 99 Posse, co-fondatore del trio Elem e non solo) e Fabrizio Elvetico (co-fondatore degli Elem e di Illachime Quartet), ovvero il duo che già aveva composto la colonna sonora per la versione teatrale de L’Armata dei Sonnambuli.Su questa formula continueremo a lavorare, e in autunno riproporremo il reading in giro per l’Italia. Intanto, come teaser, ecco uno stralcio di quella prima «prova aperta». Estratto del capitolo 3, Prima parte, pagg. 71-73. Durata: 7’22”.  Buon ascolto.

  • Lamacchina del vento di Wu Ming 1 «libro del giorno» a #Fahrenheit di Radio 3, 30 aprile 2019

    Lamacchina del vento di Wu Ming 1 «libro del giorno» a #Fahrenheit di Radio 3, 30 aprile 2019

    29/08/2019 Duração: 25min

    Wu Ming 1 parla con Graziano Graziani del suo nuovo romanzo solista ambientato sull'isola di Ventotene tra il 1939 e il 1943.

  • Django Unfoibed: cos’è successo davvero a Treviso? - di Nicoletta Bourbaki

    Django Unfoibed: cos’è successo davvero a Treviso? - di Nicoletta Bourbaki

    29/08/2019 Duração: 01h14min

    A Treviso il centro sociale Django, da tempo sotto attacco, invita il gruppo di lavoro Nicoletta Bourbaki a presentare la sua guida alle bufale storiche in rete Questo chi lo dice? E perché?La destra cittadina, poi regionale, poi nazionale insorge: dichiarazioni di fuoco! Paginate di giornali! Servizi televisivi!… contro chi? Contro i «negazionisti delle foibe»!!! Si esprimono rabbiosi i soliti personaggi, da Elena Donazzan in giù, e si chiede, anzi, si esige a gran voce l’annullamento della serata.Un’allucinazione collettiva o, più probabilmente, una menzogna consapevole da poter usare contro il Django. O forse entrambe le cose.Sia il Django sia Nicoletta Bourbaki tengono i nervi saldi, e viene anche un’idea su come gestire la serata.Serata che, in barba ai frustrati fascioleghisti, riesce molto bene.Su Medium, Nicoletta Bourbaki ricostruisce gli avvenimenti e il clima dei giorni scorsi, e fa notare come ormai basti gridare «foibe!» per poter invocare la censura nel consenso (o almen

  • Nicoletta Bourbaki presenta il suo manuale «Questo chi lo dice? E perché?» al festival Contrattacco, 11 novembre 2018

    Nicoletta Bourbaki presenta il suo manuale «Questo chi lo dice? E perché?» al festival Contrattacco, 11 novembre 2018

    29/08/2019 Duração: 01h31min

    Il primo festival Contrattacco è stato organizzato dal Vag61 di Bologna ed Edizioni Alegre. Si è svolto al Vag61 dal 9 all'11 novembre 2018. Durante la terza giornata Nicoletta Bourbaki, gruppo di lavoro sul revisionismo storiografico, le bufale storiche in rete e le ideologie neofasciste. Il gruppo presenta il proprio ebook “Questo chi lo dice? E perché?”: una guida per riconoscere e smontare le bufale fasciste.

  • Presentazione di Proletkult e Stella Rossa al festival Contrattacco di Bologna, 10 novembre 2018

    Presentazione di Proletkult e Stella Rossa al festival Contrattacco di Bologna, 10 novembre 2018

    29/08/2019 Duração: 01h34min

    Il primo festival Contrattacco è stato organizzato dal Vag61 di Bologna ed Edizioni Alegre. Si è svolto al Vag61 dal 9 all'11 ottobre. L'evento culmine della seconda serata è stato la presentazione presentazione del nuovo romanzo di Wu Ming “Proletkult” con gli autori e Giuliano Santoro. Interverrà il Kollektiv Ulyanov, traduttori della nuova edizione di Stella rossa di Aleksandr Bogdanov.

  • Contro le distorsioni razziste del pensiero di Marx. Incontro con Mauro Vanetti al Barrio Campagnola di Bergamo

    Contro le distorsioni razziste del pensiero di Marx. Incontro con Mauro Vanetti al Barrio Campagnola di Bergamo

    25/09/2018 Duração: 01h29min

    Mauro presenta dal vivo la sua miniserie Lotta di classe, mormorò lo spettro. «Abbiamo tutti un’amica, un compagno, un amante, una parente, un vicino di casa, una collega che fino a pochi anni fa era inequivocabilmente di sinistra, ma da qualche tempo ha la mania di leggere dei blog un po’ ambigui, di seguire pagine Facebook che ci lasciano perplessi, di citare cazzari patentati come se fossero importanti pensatori controcorrente, di fare discorsi che riecheggiano quelli di Salvini ma in versione “comunista”…» Uno spettro ci porta in volo nei luoghi della lotta di classe, dove si vede che certi discorsi “marxisti” contro l’immigrazione non solo di marxista non hanno nulla, ma sono una truffa ai danni delle lavoratrici e dei lavoratori. Di tutti i lavoratori: immigrati e autoctoni.

  • Intervista a Luca Casarotti del gruppo di lavoro Nicoletta Bourbaki - Radio Onda Rossa

    Intervista a Luca Casarotti del gruppo di lavoro Nicoletta Bourbaki - Radio Onda Rossa

    25/09/2018 Duração: 44min

    «Le dita nella presa», trasmissione di approfondimento tecnologico a cura del collettivo AvANa, in onda su Radio Onda Rossa, Roma. Puntata del 23 settembre 2018. Nuovo ciclo sull'attendibilità dell'informazione in rete. In questa puntata, focus su Wikipedia con Luca Casarotti del collettivo Nicoletta Bourbaki. I limiti dell'"enciclopedia libera", il metodo di indagine storiografica che Nicoletta utilizza, esempi dei metodi che i revisionisti usano per presentare una lettura distorta della storia su Wikipedia.

  • Wu Ming 1 - Beyond The Paranoid Style: A Lecture on Conspiracism with Focus on #QAnon.

    Wu Ming 1 - Beyond The Paranoid Style: A Lecture on Conspiracism with Focus on #QAnon.

    25/09/2018 Duração: 01h10min

    On QAnon, Luther Blissett, conspiracy theories and the 30th anniversary of Foucault's Pendulum. Some Qcards on how Italian Literature and Italian counterculture experimented with ways of understanding and creatively debunking conspiracism. Lecture held by Wu Ming 1 – one of the authors of the novel Q – at McGill University, Montréal, Department of Languages, Literatures and Cultures, on September 20th, 2018. You can browse the presentation here: https://prezi.com/uu6ol7wamcqc/qanon-literature-and-the-paranoid-style/#

  • Siria: la rivoluzione delle comuni contro ISIS ed Erdogan

    Siria: la rivoluzione delle comuni contro ISIS ed Erdogan

    23/09/2018 Duração: 01h18min

    Incontro al festival Alta Felicità, Venus, 27 luglio 2017 con Davide Grasso(autore di Hevalen. Perché sono andato a combattere l’Isis in Siria(Alegre Quinto Tipo, 2017) Jacopo Bindi (attivista italiano in Siria del Nord, testimone dell’assedio e della caduta di Afrin) Maria Edgarda Marcucci (Eddi)(combattente italiana nelle YPJ, le Unità di protezione delle donne della Siria del Nord) Introduce Wu Ming 1. Grazie a Radio Sonar per la registrazione. La musica che si sente all’inizio è: Yellowjackets, Song For Carla (2001).N.B. Il libro Laboratorio Rojava, edito da Red Star Press e caldamente consigliato da Davide in coda al dibattito, si trova qui. N.B.2 Sulle origini mistificate, deviate e poi rimosse della rivoluzione siriana contro il regime di Assad, consigliamo il libro di Lorenzo Declich Siria, La rivoluzione rimossa. Dalla rivolta del 2011 alla guerra (Alegre 2017).

  • Tutto è pieno di miti, a cosa servono? - Enrico Manera

    Tutto è pieno di miti, a cosa servono? - Enrico Manera

    23/09/2018 Duração: 35min

    Per fare un minimo di chiarezza su termini, concetti e teorie che usiamo quando diciamo «mito». Intervento all'incontro «L'universo incantatorio delle narrazioni. Veleni e antidoti. Liceo Gioberti, Torino, 19 marzo 2016.

  • Yo Yo Mundi feat. Wu Ming 1 - Ettore, Stella Rossa vince - Live in Pavia, 4 febbraio 2018

    Yo Yo Mundi feat. Wu Ming 1 - Ettore, Stella Rossa vince - Live in Pavia, 4 febbraio 2018

    23/09/2018 Duração: 08min

    Il 4 febbraio 2018, una domenica sera, allo Spaziomusica di Pavia si è rinnovato un sodalizio, quello tra Wu Ming e i nostri “cugini” Yo Yo Mundi. Sodalizio che nel 2004 diede vita all’album 54, tratto dal nostro romanzo di due anni prima. Abbiamo riproposto dal vivo un brano di quell’album, Ettore (Stella Rossa vince), per la prima volta con Wu Ming 1 alla voce recitante. Un ritorno, e un ricordo del collega (collega di tutti noi: scrittore e musicista), compagno e amico Stefano Tassinari, che nel 2002 fece conoscere le due band. Paolo Enrico Archetti Maestri – chitarra Andrea Cavalieri – basso Eugenio Merico – batteria Chiara Giacobbe – violino Wu Ming 1 – voce recitante

  • Cinque volte Turi Vaccaro - Live in Pavia, 4 febbraio 2018

    Cinque volte Turi Vaccaro - Live in Pavia, 4 febbraio 2018

    23/09/2018 Duração: 40min

    La migliore esecuzione so far del reading No Tav Cinque volte Turi Vaccaro, tratto dal libro di Wu Ming 1 Un viaggio che non promettiamo breve. Venticinque anni di lotte No Tav, con quest’ultimo alla voce recitante e Luca Casarotti alle tastiere. Live allo Spaziomusica di Pavia, 4 febbraio 2018.

  • Incompiuta - Wu Ming 2  Frida X

    Incompiuta - Wu Ming 2 & Frida X

    16/01/2018 Duração: 08min

    Registrato dal vivo al Teatro della Fortuna di Fano, il 14 ottobre 2017, in occasione del 5° Festival del Giornalismo Culturale. Voce: Wu Ming 2. Musiche: Frida X. Testi: Emanuele Galesi, dall’Atlante dei Classici Padani. Fotografie: Filippo Minelli, Terra Project, Incompiuto siciliano, Wu Ming 2 e altri]

  • Cantiere - Wu Ming 2  Frida X

    Cantiere - Wu Ming 2 & Frida X

    16/01/2018 Duração: 09min

    Registrato dal vivo al Teatro della Fortuna di Fano, il 14 ottobre 2017, in occasione del 5° Festival del Giornalismo Culturale. Voce: Wu Ming 2. Musiche: Frida X. Testi: Emanuele Galesi, dall’Atlante dei Classici Padani.Fotografie: Filippo Minelli, Wu Ming 2 e altri.

  • Grazie, parcheggio! - Wu Ming 2  Frida X

    Grazie, parcheggio! - Wu Ming 2 & Frida X

    16/01/2018 Duração: 08min

    Registrato dal vivo al Teatro della Fortuna di Fano, il 14 ottobre 2017, in occasione del 5° Festival del Giornalismo Culturale. Voce: Wu Ming 2. Musiche: Frida X. Testi: Emanuele Galesi, dall’Atlante dei Classici Padani.Fotografie: Filippo Minelli, Wu Ming 2 e altri.

  • Conversando con Anthony Cartwright. Le città di ferro e la letteratura operaia

    Conversando con Anthony Cartwright. Le città di ferro e la letteratura operaia

    16/01/2018 Duração: 01h03min

    Wu Ming 4 dialoga con lo scrittore inglese Anthony Cartwright in occasione della presentazione del suo ultimo romanzo Iron Towns – Città di ferro, alla Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria «Più libri più liberi», Roma, 9 dicembre 2017. Originario di Dudley, nelle Midlands Occidentali – capoluogo di quello che un tempo era noto come «Black Country», per via dell’impatto che l’industrializzazione ebbe sul paesaggio di quella regione-, Cartwright è uno dei più interessanti autori britannici della sua generazione. Le sue storie raccontano e indagano la condizione esistenziale della working class post-fordista e interetnica, figlia della sconfitta del vecchio laburismo, dopo il tramonto dell’epica operaia novecentesca. Le rovine industriali, il terreno intriso di ferro, i fumi di antichi e nuovi incendi, gli stadi e i campi da calcio delle categorie minori, compongono un paesaggio che sfugge alla dicotomia metropoli/countryside nella quale spesso l’immagine del Regno Unito resta impigliata. Un paesaggio

  • Te lo si ascolta noi comè che andò! LArmata dei Sonnambuli a teatro

    Te lo si ascolta noi com'è che andò! L'Armata dei Sonnambuli a teatro

    16/01/2018 Duração: 01h38min

    L'ARMATA DEI SONNAMBULI Tratto dall’omonimo romanzo di Wu Ming Progetto: Andrea de Goyzueta Drammaturgia Linda Dalisi con Michelangelo Dalisi, Andrea de Goyzueta, Francesca De Nicolais, Renato De Simone, Rosario Giglio Musiche: Fabrizio Elvetico e Marco Messina Aiuto regia: Riccardo Pisani Regia: Pino Carbone Registrato dal vivo al Teatro Nuovo di Napoli il 3 novembre 2017, a cura di Federico Raponi di Radioteatro, Radio Onda Rossa, Roma. Guida all'ascolto qui.

página 1 de 2

Informações: